Taranto. Il pugile Marco Boezio tra poco sul ring per il titolo italiano

Grande emozione del pugile pugliese che desidera affermarsi e farsi conoscere le sue capacità.

1
355
pugile Marco Boezio tra poco sul ring per il titolo italiano
foto di repertorio di skeeze

Tra poco affronterà la sfida che metterà in palio la cintura tricolore dei pesi medi. Il Pugile pugliese si sente molto emozionato.

Il 22 settembre, al Foro Italico nello stadio Nicola Pietrangeli, il 26enne di Capurso-Bari, della scuderia Quero-Chiloiro Taranto, sfiderà il campione in carica Mirko Geografo che l’11 maggio scorso ha strappato il titolo al veterano Domenico Spada.

Boezio si è impegnato molto in questi due ultimi anni ed è fin dal 2014 che insegue questo sogno. E’ grazie alla sua tenacia che in poco tempo ha raggiunto l’opportunità di potersi  guadagnare l’ascesa al titolo italiano.

I suoi tecnici, il tarantino Cataldo Quero ed il barese Nicola Loiacono lo stanno sostenendo in questi giorni di preparazione, ma anche di ansia. Insieme stanno curando nei dettagli sia la parte tecnica che quella atletica.

A Roma lo aspetta un match acceso con il suo avversario Geografo. Due talenti con tante vittorie alle spalle.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui