Il Taranto ha il suo nuovo direttore sportivo: perché è saltato l’accordo con Sapio

Il Taranto FC 1927 ha un nuovo direttore sportivo: a prendere il posto di Montervino sarà Maurizio Pellegrino. E Laterza resta sulla panchina.

calciomercato taranto

TARANTO – Manca solo l’ufficialità, ma il Taranto ha trovato un accordo con Maurizio Pellegrino: l’ex Catania prenderà il posto di Francesco Montervino come nuovo direttore sportivo. Il suo nome è emerso dopo il ripensamento su Piergiuseppe Sapio. L’ex responsabile dell’area giovanile dei rossoblù aveva già trovato un accordo con il presidente Massimo Giove, sia sotto il profilo economico, sia sotto quello tecnico, con un focus sui giovani, tant’è che aveva iniziato a tessere relazioni con le squadre con le quali il Taranto è solitamente “amica” nelle trattative. L’obiettivo era prendere giovani e valorizzarli.

Perché Piergiuseppe Sapio ci ha ripensato

Il problema stava nella scelta dell’allenatore: Sapio avrebbe voluto un mister più spregiudicato e attento ai giovani e per questo aveva fatto il nome di Emiliano Bigica, oggi allenatore della primavera del Sassuolo. Il presidente Giove, però, ha espresso la sua contrarietà su questo punto, volendo confermare Giuseppe Laterza, che aveva ancora un altro anno di contratto. Da qui il ripensamento di Sapio, che andrà a lavorare per un club di Lega Pro del nord, e la chiamata di Pellegrino. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, sembra essere stato trovato l’accordo tra il presidente e l’ex Catania: l’accordo dovrebbe essere ufficializzato entro pochi giorni.