Home Notizie Taranto. Una giovane promessa tarantina vince i 100 rana

Taranto. Una giovane promessa tarantina vince i 100 rana

La campionessa italiana nei 100 rana giovanili è di Taranto e ha solo 13 anni.

E’ di Taranto e si chiama Benedetta Pilato, la giovane nuotatrice che ha vinto il primo posto nei 100 rana giovanili.

Una ragazza di solo 13 anni che è salita sul gradino più alto del podio dopo una gara grintosa e spettacolare in vasca corta (25 mt).

Ha gareggiato allo stadio del nuoto di Riccione che ha ospitato il Campionato Nazionale Giovanile.

La giovane tarantina ha anche centrato uno straordinario primato: con il tempo di 1’08”99 ha segnato il record nazionale della categoria Ragazzi e il record regionale per tutte le categorie di nuoto agonistico.

La più veloce della Puglia in vasca corta nei 100 metri rana.

Questa bambina prodigio praticamente ha iniziato fin dalla nascita perché a 22 mesi già nuotava in vasca. E’ stata sempre seguita oltre che dai genitori, anche dal giovane e bravo allenatore Vito D’Onghia, cui va tutto il merito per aver capito chi aveva di fornte.

Altre medaglie ci sono a sui carico. L’argento nei 50 metri stile libero, il bronzo nei 100 metri farfalla e un altro oro nella staffetta 4X100 mista, nella frazione a delfino.

Exit mobile version