Trofeo O’pen Bic a Taranto via all’inaugurazione

Un'esperienza incredibile rivolta ai bambini.

0
245
Trofeo O'pen Bic. Evento sportivo a Taranto
Riconoscimento editoriale: Pagina facebook / O'pen Skiff - AUS & NZL.

TARANTO – Dal 29 al 31 marzo 2019 si dà il via alla tre giorni della regata velica per favorire uno sport molto stimolante come la vela che partirà dal Molo Sant’Egidio.

Presso il Salone degli Specchi nella giornata di oggi sarà presentato l’evento, ospitato dal Comitato dei Circoli Velici Tarantini.

Il trofeo O’pen Bic è un’importante competizione che raggruppa giovani velisti dagli 8 ai 12 anni. Anche quest’anno, si dà il via alla stagione agonistica nazionale nella città dei Due Mari.

Questo evento è reso possibile grazie alla collaborazione con i Circoli Velici affiliati alla Federazione Italiana Vela, alle Sezioni della Lega Navale Italiana, e alla Sezione Velica della Marina Militare.

Il circuito nazionale, composto da 5 tappe totali, continuerà poi con le altre quattro  Tappe a Palermo, Calasette, Arco e  Rimini.

Nella mattinata di oggi si terrà la Conferenza stampa presso il Salone degli Specchi. Saranno presenti Fabio Pignatelli –Comitato Circoli Tarantini, Alberto La Tegola – presidente VIII zona FIV Puglia,  Carmen Casula – consigliera comunale con delega allo Sport, Matteo Dusconi, Direttore generale Assonautica, Beatrice Luccarella, Presidente della Sezione Industrie Alimentari, del Turismo e della Cultura di Confindustria Taranto.

Il 29 marzo si terrà la Cerimonia d’ Inaugurazione della Manifestazione e il 31 avverrà la Cerimonia di Premiazione dei giovani atleti, che sarà il momento conclusivo del prestigioso  Trofeo Open Bic.

Le tre giornate saranno arricchite da un programma molto stimolante che prevede attività ludiche e culturali che metteranno in luce le bellezze artistiche del territorio e tutte le sue potenzialità anche a livello sportivo.

Questo progetto sportivo mira al coinvolgimento dei giovani velisti attraverso il divertimento. In questo modo si stimolano i giovani ad avvicinarsi allo sport, ma in modo ludico, senza forzature. E’ questa la filosofia che ha come obiettivo quello di far crescere questo sport e di conseguenza, l’amore per il mare.

Lo sport è competizione, ma anche rispetto del prossimo e piacere di stare assieme agli altri.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui