Volley, Monteiasi dice addio dopo la retrocessione

Dopo l'avvenuta retrocessione in D, amare notizie giungono dalla squadra di volley Orchidea Monteiasi, costretta a chiudere i battenti.

Volley, VTT Comes pronta all'esordio stagionale
Riconoscimento Editoriale: TaniaVdB/Pixabay.com

MONTEIASI – La squadra di volley di Monteiasi è costretta a dire stop. Non è giunto nessun aiuto dall’imprenditoria locale e dalla città in generale. A seguito della retrocessione, il malcontento generale. Ad annunciare la triste notizia è l’allenatore della squadra Aldo Montanino.

“Non ci sono più le condizioni -, ha detto il mister -. Il rapporto con l’amministrazione comunale è, purtroppo, peggiorato nel tempo. Quando la gente non apprezza ciò che fai per la comunità, allora è meglio smettere. Continueremo a dedicarci alle giovanili, dalla squadra Under 14 fino all’Under 18. La città, nel suo piccolo, perde un elemento molto importante”. Queste le dichiarazioni di Montanino alla stampa locale.