Taranto: 4300 controlli totali e ben 605 persone denunciate

Controlli sempre più serrati nella provincia di Taranto. I controlli sono stati 4300 e 605 le persone denunciate.

Polizia - posto di blocco
Foto di circostanza

TARANTO Controlli sempre più serrati in tutta la provincia di Taranto al fine di limitare le persone che escono fuori casa e si spostano senza una motivazione valida.

A partire dal 10 marzo a oggi, dopo l’introduzione del Decreto del Presidente del Consiglio, per fronteggiare il coronavirus i controlli sono stati in tutto 4300.

Le persone che hanno infranto le regole e sono state denunciate invece 605 persone. 25 persone invece sono state denunciate per falsa attestazione dell’identità e per false dichiarazioni, per aver giustificato la propria presenza con dichiarazioni non veritiere.

A Grottaglie è stato invece chiuso un circolo privato con un raduno d’avventori. Inoltre, sono state chiuse e denunciati i titolari di due attività che non vendono beni di prima necessità.

A Taranto, a Paolo VI sono state denunciate anche 10 persone sorprese ad ammassare legna per il falò di San Giuseppe.