Taranto. Nota del Segretario Generale Stasolla sulla morte di Gianfranco Fumarola

Il Sovrintendente di Polizia Penitenziaria Gianfranco Fumarola è morto nel tragico evento della piena del torrente Raganello in Calabria.

0
360
Taranto. Nota del Segretario Generale Stasolla sulla morte di Gianfranco Fumarola
wikipedia

Ecco la nota del Segretario Generale Stasolla che ricorda l’amico e collega Gianfranco Fumarola, sovrintendente della Polizia Penitenziaria in servizio presso la casa circondariale di Taranto.

“Gianfranco era un collega e padre esemplare, che non ha risparmiato la sua vita per salvare quella dei propri figli e venerdì 24 c.m. nel corso dei funerali che si terranno a Cisternino, lo saluteremo tutti per l’ultima volta.
Egli è stato un buono, operoso, amato e stimato da tutti e, anche per questo, lascia un intimo dispiacere in tutti noi.
Tra i suoi impegni prioritari l’onestà, il lavoro, la famiglia così come dimostrato fino all’ultimo istante della sua vita.
Manterremo sempre vivo il suo ricordo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui