Autocomposer di Hospitality: il software per la segnaletica

Autocomposer generato da Hospitality è un software che permetterà di sviluppare la segnaletica ospedaliera con pochi click. Come funziona e a cosa serve.

Autocomposer di Hospitality: il software per la segnaletica

L’applicativo web Autocomposer generato da Hospitality – Linee guida sull’accoglienza nelle strutture sanitarie pugliesi (progetto della Regione Puglia), permetterà alle strutture ospedaliere di produrre in loco gli aggiornamenti grafici in merito alla segnaletica interna e ai pannelli informativi, determinando così un ingente risparmio di tempo e di spese. Con pochi click sarà possibile aggiornare la segnaletica e la pannellistica informativa e inviarla poi per lo sviluppo.

Il lavoro di Hospitality

L’accesso al nuovo software si può effettuare inserendo le credenziali di accesso al portale Pugliasalute tramite i PC che si trovano negli ospedali o via smartphone: grazie a una guida tutorial, si potrà usare l’applicativo software per comporre i pannelli da parete o da soffitto, generando degli esecutivi da inviare per mail a un servizio di stampa o a una stampante pensata per l’occasione. Proprio in merito alla segnaletica, Hospitality continua nel ripensamento della segnaletica e delle informative ospedaliere, perseguendo il progetto di ottimizzazione durante il periodo di Covid-19. Presso le Asl, infatti, in questi giorni sono in via di distribuzione ai centri vaccinali l’apposito kit grafico per la segnaletica su pannelli e totem.