Quanti e quali certificati digitali si possono scaricare in Puglia (tranne che in 1 Comune)

Sono in tutto 14 certificati anagrafici digitali i documenti scaricabili dall’Anagrafe Digitale: ecco come fare e cosa si può scaricare.

certificati digitali

Parte l’Anagrafe Digitale in Italia: anche in Puglia (tranne che in un Comune) sarà possibile scaricare i certificati anagrafici digitali gratuitamente e velocemente. In tutto, per ora, sono disponibili 14 documenti. Non sarà più necessario recarsi fisicamente agli sportelli: sarà sufficiente recarsi sul sito anagrafenazionale.interno.it o anagrafenazionale.gov.it, accedere tramite Identità Digitale SPID, Carta d’Identità Elettronica o Carta Nazionale dei Servizi e scegliere il certificato da scaricare gratuitamente (almeno fino alla fine del 2022), ovvero senza alcun bollo da pagare.

Quali sono i certificati anagrafici che si possono scaricare

Come abbiamo anticipato, sono in tutto 14 i certificati digitali anagrafici che si possono scaricare sui siti citati in precedenza:

  • Certificato anagrafico di nascita;
  • Certificato anagrafico di matrimonio;
  • Cittadinanza;
  • Certificato di esistenza in vita;
  • Certificato di Residenza;
  • Certificato di Residenza AIRE;
  • Stato civile;
  • Stato di famiglia;
  • Residenza in convivenza;
  • Stato di famiglia AIRE;
  • Stato di famiglia con rapporti di parentela;
  • Stato Libero;
  • Certificato Anagrafico di Unione Civile;
  • Contratto di Convivenza.

Il certificato, ricordiamo, si può chiedere per se stessi o per conto di un familiare. Prima di scaricarlo e stamparlo, sarà possibile verificare la correttezza dei dati sul file Pdf. In Puglia hanno aderito tutti i Comuni al nuovo servizio di Anagrafe Digitale, fatta eccezione per un comune del tarantino, Castellaneta. Quest’ultimo è tra i 63 Comuni che non hanno ancora aderito (ma lo faranno a breve).