Fibra ottica a Martina Franca: al via i lavori di Open Fiber

Open Fiber avvia i lavori a Martina Franca per la fibra ottica: si parla di "rivoluzione digitale" per consentire ai cittadini di fruire di una connessione veloce. Ecco quanto.

Open Fiber a Molfetta con un investimento di 7,2 mln di euro

MARTINA FRANCA – Con un comunicato stampa Open Fiber spiega i lavori che sta avviando a Martina Franca per l’implementazione della fibra ottica. L’obiettivo dell’intervento, infatti, è di realizzare una rete di telecomunicazioni interamente in fibra ottica, una infrastruttura all’avanguardia capace di garantire a cittadini e imprese un accesso al web a prestazioni veloci e inedite. La rete targata Open Fiber è in modalità FTTH, con velocità di connessione fino a 10 Gigabit al secondo e latenza inferiore ai 5 millisecondi.

Open Fiber: lavori da 18 mesi a Martina Franca, ma limitati disagi ai cittadini

La società ha pianificato un investimento di 6 milioni di euro che saranno utili per il cablaggio di 16 mila unità immobiliari e i lavori prevedono il riutilizzo di infrastrutture già esistenti per limitare i disagi alla cittadinanza. Gli scavi saranno comunque effettuati tramite metodologie innovative e a basso impatto ambientale, tra cui la minitrincea. Open Fiber tiene a precisare che l’intervento di digitalizzazione, dagli scavi alle riasfaltature e fino ai collegamenti all’interno delle unità immobiliari richiesti dagli utenti, è interamente a carico della società e non prevede alcun esborso di denaro pubblico. I cavi in fibra ottica si estenderanno per oltre 10 mila chilometri, mentre la durata dei lavori sarà di circa 18 mesi. La navigazione in fibra ottica potrà invece iniziare già dopo l’estate.