Taranto, Occhinegro: installazione fibra ottica, controlli nei cantieri

Il Comune sta controllando i cantieri delle aziende che si stanno occupando della posa della fibra in città.

0
68
fibra ottica Taranto

TARANTO – L’installazione fibra ottica a Taranto sta comportando diverse manomissioni a livello stradale sulle quali l’amministrazione comunale sta effettuando seri controlli e monitoraggi. I cantieri, anche se non di competenza comunale, grazie all’interlocuzione tra uffici e aziende coinvolte, vengono comunque tenuti sotto controllo.

L’assessore ai Lavori Pubblici di Taranto, Occhinegro, ha affermato: le tracce rosse segnalate dai cittadini dovranno rimanere scoperte per circa 30 giorni per riuscire a far assestare il cemento. Questa è una prescrizione di norma dovuta prima della posa effettiva dell’asfalto.

In ogni caso, l’amministrazione ha proceduto all’imposizione di una copertura delle tracce con asfalto larghe 1,5 metri e non mezzo metro. In questo modo, si eviterà la formazione dell’effetto cordolo, che spesso è visibile sulle strade interessate da dei lavori. Inoltre, il Comune si è sincronizzato con le ditte affinché sulle arterie del piano stradale e dei marciapiedi avvenga in modo preliminare la posa della fibra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui