Home Notizie Trasporti Green pass obbligatorio sul trasporto pubblico: le nuove regole

Green pass obbligatorio sul trasporto pubblico: le nuove regole

A partire da mercoledì 1 settembre 2021 sarà obbligatorio essere muniti di Green pass sul trasporto pubblico: ecco le nuove regole da rispettare.

green pass

A partire da oggi, mercoledì 1 settembre, e fino al 31 dicembre 2021 sarà obbligatorio essere munito di green pass sul trasporto pubblico. Bisognerà essere provvisti della certificazione verde se si sale su un aereo, su una nave, un traghetto o un treno a lunga percorrenza. Fortemente raccomandato, ma non ancora obbligatorio, sui mezzi pubblici, in particolar modo negli orari di punta. Inoltre è previsto il rispetto delle consuete regole, come l’obbligo di indossare la mascherina a bordo. A bordo dei mezzi ci dovrà essere un dispenser provvisto di gel igienizzante, mentre gli accessi andranno regolamentati e la videosorveglianza servirà anche a regolare i flussi dei passeggeri.

Obbligo di Green pass 1 settembre sul trasporto pubblico: le nuove regole

Sugli autobus riprenderanno gradualmente le attività di controllo dei biglietti, nonché del rispetto delle misure di sicurezza: i controlli si effettueranno a terra e non a bordo durante questa prima fase. La capienza resta massimo dell’80% sui mezzi pubblici, ma è previsto un aumento in caso di presenza di un sistema di aria e filtraggio tramite strumenti di aerazione autorizzati dal Cts in via preventiva.

Sui treni, al momento del controllo del biglietto sarà anche verificato il possesso del certificato verde. Anche su questo mezzo la capienza massima consentita è all’80%.

Nuove regole sugli aerei: oltre all’obbligo di portare con sé il certificato verde, è necessario seguire tutte le indicazioni in merito ai percorsi da seguire e alla regolamentazione dei flussi di passeggeri. Inoltre sarà misurata la temperatura corporea, mentre in aereo bisognerà tenere indossata la mascherina sempre, mascherina che dovrà essere cambiata nel caso in cui il viaggio duri oltre 4 ore.

Leggi – In quali luoghi pubblici sarà necessario esibire il Green Pass

Concludendo anche sulle navi e i traghetti sarà obbligatorio avere il Green Pass fino al 31 dicembre 2021. Esclusi dal provvedimento i traghetti che operano nello Stretto di Messina, per cui vale il regolamento vigente per il Trasporto pubblico locale marittimo.

Exit mobile version