Kyma Mobilità e Terzo Settore in aiuto degli over 80

Kyma Mobilità in collaborazione con il Terzo Settore locale per aiutare gli over 80 nella campagna di vaccinazione presso le Asl. Ecco il progetto.

nuova app di Kyma Mobilità Amat

TARANTO Kyma Mobilità insieme con il Terzo Settore locale per aiutare gli over 80 di Taranto con le vaccinazioni presso le Asl. La collaborazione consiste nell’ottimizzazione del servizio Bus-Vax dedicato proprio agli ultraottantottenni tarantini. Soddisfatte le parti in causa, così come il sindaco Rinaldo Melucci che ha puntato l’attenzione sul “modello positivo di comunità coesa al quale l’Amministrazione comunale sta lavorando”, al fine di “costruire una nuova Taranto solidale e sostenibile”.

Kyma Mobilità e terzo settore: le parole di Castronovi

Ampiamente soddisfatto anche l’assessore Paolo Castronovi, il quale ha ricordato che da più di un mese “Kyma Mobilità Amat offre il Servizio Bus-Vax per il trasporto gratuito degli anziani over 80 di Taranto che devono vaccinarsi”. Un servizio di cui la città e l’amministrazione è orgogliosa, perché Taranto “è stata la prima città dell’Europa continentale a offrirlo ai suoi cittadini”, ma sta anche “riscuotendo l’apprezzamento di tutti gli anziani che lo hanno già usato”. Possibile dunque un ampliamento anche ad altre categorie, come quelle dei fragili.

Come funziona il servizio Bus-Vax

L’utente dovrà prenotare la vaccinazione presso la Asl Taranto, quindi contattare direttamente Kyma Mobilità Amat allo 0997356232 o al 3408974802, dal lunedì al venerdì, dalle ore 6 alle ore 18, almeno 48 ore prima della data della vaccinazione. In questo modo un bus si occuperà di andare a prendere l’anziano sotto casa e un suo eventuale accompagnatore all’orario prestabilito, per portarlo al centro vaccinale. Una volta effettuata la somministrazione, il bus riprenderà l’anziano e lo riporterà a casa. Il servizio è completamente gratuito ed è dotato di pedana mobile.