Taranto, Castronovi: basta incendi sui bus Amat

L'assessore Castronovi parla dell'impegno di Kyma Mobilità Amat nel cambio del parco mezzi per scongiurare altri incendi sui bus Amat.

0
55
kyma amat
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook Ufficiale Ecosistema Taranto

TARANTO – L’assessore Castronovi ha affermato: il parco mezzi purtroppo è composto da autobus usurati e obsoleti. Ma d’ora in poi speriamo non ci siano più incendi sui bus Amat. Infatti, nonostante un blocco decennale dei finanziamenti regionali al trasporto pubblico locale e scelte sbagliare da parte dell’Amministrazioni precedenti.

Ora l’obbiettivo principale di Kyma Mobilità con l’amministrazione Melucci è portare l’azienda verso un ammodernamento completo dei mezzi, per disporre finalmente un parco adeguato di autobus destinati alla mobilità sostenibile.

I due autobus che hanno preso fuoco negli ultimi mesi, hanno portato la dirigenza di Kyma Mobilità Amat, d’intervenire nell’immediato alla ricerca delle cause per evitare che ciò succeda nuovamente in futuro.

Per questo motivo con i responsabili delle officine è stato attivato anche un nuovo piano di manutenzione con interventi programmati. Saranno organizzati inoltre nuovi corsi di formazione per gli autisti al fine di prepararli ad affrontare l’emergenza durante il servizio. L’auspicio è che i dipendenti sostengano tutti gli sforzi che l’azienda sta facendo in questo momento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui