Taranto Smart City con i Bus Rapid Transit

Taranto Smart City sempre di più con i Bus Rapid Transit, ovvero gli autobus ecologici a emissioni zero che andranno ad arricchire il servizio pubblico.

Taranto Smart City

Il progetto Taranto Smart City si arricchisce di un nuovo tassello che corrisponde alla flotta di Bus Rapid Transit, ovvero autobus ecologici che andranno ad arricchire sotto ogni aspetto il Traffico Pubblico Locale della città. Abbreviati in BRT, questi mezzi sono bus elettrici a impatto zero sull’ambiente e sono diffusi nel Regno Unito, dove sono nati nei primi anni Settanta, oltre che in Nord America, Asia e in molte altre città europee.

50 BRT in arrivo a Taranto

Il programma prevede l’introduzione di 2 linee per un totale di 71 km di percorrenza e una flotta di 50 bus elettrici. Le dirette conseguenze dell’inserimento di questi autobus, oltre ad avere benefici per l’ambiente, influiranno anche il traffico privato, riducendolo. Il progetto è sostenuto dalla Cassa Depositi e Prestiti, che affiancherà la Regione Puglia nella prosecuzione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, parte integrante del macro-progetto Taranto Smart City.