TARANTO – E’ stato denunciato il 45enne per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
La Squadra Volante è intervenuta dopo che un veterinario ha chiesto il loro intervento a causa di un’aggressione da parte di un uomo.

Preoccupato per la salute del proprio cane di piccola taglia, l’uomo pretendeva, con le minacce, che il suo cane fosse visitato per primo, non tenendo conto che c’erano altri pazienti da visitare.

Per questo motivo, l’uomo, un pregiudicato con precedenti penali, prima ha minacciato verbalmente il veterinario e poi lo ha aggredito e preso a pugni.

Giunta la Volante sul posto, ha ammesso le sue colpe giustificandosi con il fatto di essere preoccupato per le condizioni del proprio animale in preda a un attacco epilettico.

L’uomo, però, non è riuscito a calmarsi nemmeno in presenza delle forze dell’Ordine e ha aggredito anche loro, finché è stato immobilizzato.

Dopo essere riusciti a tranquillizzarlo, gli agenti lo hanno condotto in Questura e denunciato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.