Home Notizie Viabilità Sulla Regionale 8 Iaia (FdI) chiede soldi al presidente Emiliano

Sulla Regionale 8 Iaia (FdI) chiede soldi al presidente Emiliano

La storia della Regionale 8 è arrivata a un punto di svolta, ma mancano ancora le risorse: il coordinatore provinciale di FdI Dario Iaia sa dove cercare.

Regionale 8 Taranto-Avetrana: no definanziamento, l'appello

TARANTO – Ci sono sempre più buone notizie sul fronte della Regionale 8, ma ci sono anche delle notizie negative, come la mancanza di fondi. E a essere chiamato direttamente in causa è il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano. Lo fa il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Dario Iaia, che dopo aver annunciato le buone notizie, prima il Paur, poi l’autorizzazione paesaggistica, afferma che l’opera potrebbe andare in gara, “ma ciò non è ancora possibile in quanto non ci sono le risorse economiche, i 193 milioni di euro, che servono per finanziarla e che sono stati sottratti dalla giunta Emiliano nel settembre del 2020, in piena campagna elettorale, con la finta motivazione della pandemia e degli aiuti alle aziende”.

“Fondi da riportare a Taranto”

Per Iaia quelle risorse devono essere riportate nel territorio, perché sono fondi che appartengono alla Provincia. Per l’esponente di Fratelli d’Italia è necessario ricordare “al presidente Emiliano che è necessario riappostare le somme che servono per finanziare questa opera fondamentale per lo sviluppo del nostro territorio”.

Exit mobile version