Rifacimento manto stradale in via Rossini: al via i lavori a Massafra

Importanti novità per la viabilità cittadina, via Rossini sarà rimessa a nuovo grazie ad un importante protocollo d'intesa siglato dall'Ente con l'ENI

0
49
via rossini Massafra

MASSAFRA – Dal primo cittadino massafrese si apprende che via Rossini sarà rimessa a nuovo grazie ai lavori di rifacimento dell’asfalto.

Oggi martedì 15 settembre il via ufficiale ai lavori

L’importante intervento nasce dal protocollo d’intesa tra Eni e il Comune di Massafra sancito dalla sottoscrizione avvenuta il 18 giugno scorso.

La finalità dell’intesa è quella di costruire un percorso di economia circolare e di mobilità sostenibile mediante molteplici iniziative, favorendo una cultura della circolarità e della difesa dell’ambiente. Ruolo fondamentale in questo processo è la gestione corretta delle materie prime, degli scarti e dei rifiuti.

«Il Comune di Massafra – fa sapere il sindaco Quarto – è da tempo impegnato per lo sviluppo dell’economia circolare e il progetto di rifacimento di via Rossini porterà ad avere una strada ecosostenibile caratterizzata da un particolare asfalto contenente bitume modificato con polimeri e polverino da pneumatici esausti generati dal circuito del riciclo, contribuendo così anche ad una riduzione dell’impatto acustico del traffico.»

Anche la Polizia Locale si mobilita per gestire al meglio il traffico durante il periodo dei lavori. Il comandante la Polizia Locale, Colonnello Antonio Modugno, ha emesso un’ordinanza con la quale dispone che in via G. Rossini, da martedì 15 settembre, e per dieci giorni lavorativi e comunque sino al termine dei lavori, sarà vietato il transito (o istituito il senso unico alternato) e la sosta.

Il provvedimento si rende necessario per salvaguardare l’incolumità dei pedoni e la salvaguardia delle cose.

Tutti gli automobilisti sono pertanto invitati a prestare la massima attenzione anche in virtù della grande importanza ricoperta dalla strada oggetto di rifacimento del manto stradale.

I lavori causeranno qualche disagio ad automobilisti e residenti della zona interessata ma sopportare qualche difficoltà servirà ad avere una strada completamente rimessa a nuovo con una fruibilità migliorata.

Mariella Eloisia Orlando

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui