TARANTO: Il problema delle auto che attraversano il cimitero indisturbate la domenica torna ad essere protagonista delle riunioni del Consiglio Comunale. Massimo Battista espone il suo dissenso inserendo il discorso del regolamento della Polizia mortuaria.

E’ stata invocata persino l’installazione delle telecamere perchè secondo i permessi che sono stati rilasciati l’accesso all’interno del cimitero dovrebbe essere consentito solamente a 250 auto che possono entrare a gruppi di 7 e non oltre.

I permessi sono stati rilasciati e saranno rilasciati ancora solo ed esclusivamente a persone che trasportano soggetti con comprovati problemi di deambulazione.

A proposito di ciò è stata sollevata un’altra questione dal neoconsigliere di Fratelli d’Italia, Tony Cannone, che ritiene che spesso un auto trasporta una sola persona con problemi reali di deambulazione, mentre le altre stanno bene e approfittano, le auto di conseguenza diventano bus, taxi, navette.

E’ stato richiesto l’incremento dei controlli anche sul tempo che queste automobili trascorrano all’interno del cimitero.