I 10 luoghi a Bari scelti dai cittadini per il restyling

Ci sono 10 luoghi nella città di Bari che i cittadini hanno scelto perché diventassero oggetto di riqualificazione, ecco quali sono

0
101
mola di bari

I cittadini di Bari hanno scelto 10 luoghi da riqualificare. La Giunta comunale ha approvato lo studio di fattibilità in merito a una serie di progetti di restyling per un valore di 5 milioni di euro. Sono dei lunghi che si trovano all’interno della città e i cittadini li hanno scelti come necessari alla riqualificazione. Tutto è iniziato con il laboratorio di progettazione condivisa e di partecipazione per dare il via al restyling. La giunta ha stanziato già tutti i fondi necessari.

I 10 luoghi nella città di Bari

I 10 luoghi nella città di Bari da riqualificare li hanno scelto i cittadini. Infatti, parliamo delle aree esterne della caserma Picca, il mercato Guadagni, le strade incolte alla Penna a Torre a Mare, Largo Ciaia, Largo Principessa Iolanda a San Pasquale, le aree di via Devito Francesco a Piccone e via Lembo. Inoltre, vi sono anche le aree pedonali vicino alla scuola Marconi, a San Girolamo in via Romito e il giardino Don Vito Marotta che si trova a Loseto. Nel mirino anche l’area ex mercato di via Cascia a Santa Rita e l’area mercato di via Del Turco insieme al giardino che si trova vicino alla chiesa San Nicola a Catino.

Il progetto di restyling

Dopo aver individuato i 10 luoghi della città di Bari da riqualificare, l’amministrazione ha dato il via al progetto. Parliamo di un piano molto interessante che permette di rifare completamente gli spazi. La finalità è quella di riqualificare e di rendere migliore la vita dei cittadini in quelle zone, magari potenziando le piste ciclabili, la mobilità sostenibile e le aree verdi. Un provvedimento su cui l’assessore al ramo Giuseppe Galasso si è detto molto entusiasta, soprattutto perché sono stati i cittadini a scegliere qual era il punto di vista migliore da cui ripartire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui