48enne arrestata dopo aver accoltellato il marito a Francavilla Fontana

Sfiorata la tragedia dopo una lite per futili motivi.

0
334
Tenta di uccidere il marito a Francavilla Fontana

FRANCAVILLA FONTANA – Si trova ricoverato presso il reparto di chirurgia toracica del Vito Fazzi di Lecce, il 62enne che è stato accoltellato varie volte dalla moglie con la quale aveva frequenti liti.

La donna è stata arrestata per tentato omicidio e l’uomo non è in pericolo di vita.

La lite avvenuta per futili motivi, stava finendo male e i vicini allertati per le urla, hanno chiamato l’intervento dei Carabinieri di Brindisi che sono accorsi in un box in via Abbadessa, nel quartiere San Lorenzo, zona 167.

I militari hanno trovato la donna in stato di agitazione e l’uomo sul pavimento in una pozza di sangue. E’ intervenuta l’ambulanza con la quale il ferito è stato trasportato prima al Perrino di Brindisi e poi trasferito al Fazzi di Lecce.

Il coltello con una lama lunga otto centimetri è stato recuperato e posto sotto sequestro.
Dalle indagini è emerso che la coppia, lei nubile e lui separato, litigava spesso a causa dell’abitudine dell’uomo di fare uso eccessivo di bevande alcoliche e di maltrattare la donna.

Intanto, la 48enne si trova nel carcere di Borgo San Nicola, a Lecce, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui