89enne chiama i Carabinieri soltanto per un pò di compagnia

89enne chiama i Carabinieri della centrale operativa di Francavilla Fontana e richiede un intervento presso la propria abitazione.

89enne chiama i Carabinieri per conforto

89enne chiama i Carabinieri per un pò di compagnia. La faccenda si è svolta a Torre Santa Susanna, l’uomo durante la chiamata ha richiesto un loro intervento dichiarando di avere bisogno della loro presenza in casa sua per rilasciare delle importanti informazioni su un evento che lo ha visto coinvolto. Così una pattuglia lo ha raggiunto in pochi minuti allarmata. L’unica cosa che l’anziano ha  potuto raccontare in realtà è la storia della sua vita.

89enne chiama i Carabinieri e mostra loro le foto della sua vita

89enne chiama i Carabinieri perchè dalla morte della moglie (è vedovo da due anni), si sente molto solo. Durante questi giorni di festa, ha sentito la forte necessità di trascorrere del tempo insieme a qualcuno e parlare un pò della sua vita. Proprio come faceva un tempo, quando aveva ancora una famiglia.

Così ha approfittato della bontà degli agenti ed ha raccontato qualcosa di sè e di ciò che ha vissuto mostrando le foto del servizio militare svolto a Mantova presso il quarto Reggimento artiglieria.

I militari regalano il sorriso e un pò di conforto ad un anziano solo da anni

L’uomo ha affermato di averli chiamati perché è stato preso da un momento di sconforto, gli capita spesso da quando è solo. Si è reso conto che non è l’unico a stare così in quanto il suo stesso stato d’animo ha condotto prima di lui un altro anziano, a Bologna, a chiamare i militari per sostegno e qualche chiacchiera di pochi minuti.

Lui come molti altri anziani sono la dimostrazione evidente di quanto questo periodo sia difficile. Le vecchie abitudini sono soltanto un ricordo, non si ha più la possibilità di trascorrere qualche ora in compagnia di amici e parenti e a soffrire sono i nonni che hanno bisogno di un po’ di calore umano e di conforto.