Accordo tra regione, medici e pediatri per limitare i ricoveri

Accordo tra regione medici e pediatri della Regione Puglia per cercare di limitare i ricoveri e curare gli ammalati di covid-19 direttamente a casa senza il supporto medico ospedaliero.

0
40
Accordo tra Regione, medici e pediatri per controlli covid in famiglia

Così adesso i medici avranno la possibilità di prendere in carico tutti i pazienti con sintomi covid e prenotare per loro il tampone molecolare. Inoltre avranno il compito di eseguire i tamponi rapidi su tutti coloro che hanno avuto contatti stretti con positivi e che potrebbero essere asintomatici. Poi ancora disporre l’isolamento fiduciario ove necessario. Tutti gli esiti positivi dovranno essere comunicati direttamente dai medici per stabilire la data di inizio e di fine della quarantena.

Accordo tra regione medici e tutti i pediatri, chi ha difficoltà motorie sarà raggiunto per i tamponi molecolari

Accordo tra regione medici e pediatri permetterà in caso di positività o di dubbio su  pazienti fragili o non trasportabili di essere raggiunti dal dipartimento di competenza per i tamponi molecolari. Tutti gli altri in assenza di difficoltà motorie dovranno recarsi presso i drive in.

Questo è ciò che si decide con il protocollo di Intesa che è stato firmato giorno 20 novembre 2020. Oggi per i medici e per i pediatri le cose stanno per cambiare, si è preso questa decisione per contrastare il covid ed evitare di occupare gli ospedali con situazioni gestibili anche a domicilio e che non necessitano di assistenza h24.

I medici saranno fondamentali per combattere contro il covid

Migliaia di medici potranno essere determinanti per il contenimento della pandemia, per limitare i tamponi, i ricoveri e le quarantene. In questo modo si cercherà di ridurre la pressione sugli ospedali che sono sicuramente in affanno da mesi. Spesso regna il caos e questo non permette di lavorare nel giusto modo, nella serenità.

Con il prossimo arrivo del vaccino è realmente probabile che siano i medici stessi a sottoporre i pazienti al vaccino per provare a porre uno stop al covid e ritornare alla serenità di prima.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui