Home Puglia Adotta un nonnino l’iniziativa pugliese per aiutare i cani anziani

Adotta un nonnino l’iniziativa pugliese per aiutare i cani anziani

Adotta un nonnino a Ruvo è l'iniziativa partita in Puglia a favore dei cani anziani. Chi adotta ha tante agevolazioni.

La campagna di affido è partita per volontà del canile di Ruvo di Puglia. L’obiettivo della Lega Nazionale per la Difesa del Cane è tutelare ed aiutare i cani più anziani che non sono stati fortinati e che vivono nel rifugio della cittadina pugliese. L’adozione di un cane non è una scelta per tutti ma al contrario per pochi, soltanto per chi vuole un cucciolo in casa a cui dare tutto l’affetto possibile e un posto al caldo dove dormire e mangiare. Proprio adesso il freddo mette a dura prova la loro salute quindi accoglierli in casa fa la differenza sia nella loro vita che in quella di chi ospita.

Adotta un nonnino dall’idea dei volontari che si sono occupati dei cuccioli per lungo tempo

Adotta un nonnino è stata avviata grazie all’aiuto del gruppo di volontari che si sono presi cura dei cani e del canile sin dalla sua nascita. Sono stati loro ad avere l’idea di aprire le porte del canile a coloro che vorrebbero donare anche soltanto una semplice quota. Oggi è possibile farlo mediante un bonifico o presso gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa.

Per le donazioni da avviare on line inviare un bonifico destinato all’Iban IT56D0311141651000000020361 intestato a Lega Nazionale per la difesa del cane Sez. Ruvo. La causale ‘adotta un nonnino’ e la donazione deve essere di minimo 20 euro. Tutti coloro che doneranno più di 20 euro potranno ricevere la cartolina personalizzata.

Come avviene l’affido temporaneo o definitivo

Chi sceglie di accogliere un cane anziano soltanto per l’inverno riceverà tanti aiuti per il suo sostentamento. Spese veterinarie gratuite e poi anche le spese alimentari che arriveranno da parte della Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Mentre coloro che lo sceglieranno per la vita intera quindi in pianta stabile Prolife Pet mette a loro disposizione una fornitura di cibo gratuita per un anno.

In entrambi i casi l’educatrice cinofila prima di accettare l’affido controlla e valuta collaborando con la struttura e con la responsabile del canile.

Exit mobile version