FRAGAGNANO – Nella giornata di domani, Giuseppe Bungaro, il giovane studente di Fragagnano incontrerà il Presidente della Repubblica.

Al Quirinale riceverà un importante riconoscimento direttamente dalle mani del Presidente Sergio Mattarella, quello di Alfiere della Repubblica.

Sarà davvero un momento molto emozionante per il giovane e brillante studente che frequenta l’ultimo anno del Liceo Scientifico tecnologico “Del Prete-Falcone” di Sava.

Quelli di oggi e di domani saranno giorni indimenticabili per lui.

Oggi, infatti, sta sostenendo i test di ammissione alla Facoltà di Medicina del San Raffaele di Milano e domani ha l’importante appuntamento con il Presidente Sergio Mattarella.

Il sogno di Giuseppe è quello di divenire un chirurgo e già da alcuni anni ha mostrato grandi doti in questo campo, avendo messo a punto la realizzazione di uno stent pericardico in grado di ridurre i rischi post-operatori dei pazienti sottoposti ad angioplastica.

Nella giornata di domani, Bungaro non sarà l’unico pugliese ad incontrare il Presidente della Repubblica. In tutto, 29 studenti italiani si recheranno al Quirinale e fra questi 3 pugliesi saranno insigniti dell’attestato d’onore di Alfiere della Repubblica.

Si tratta di un riconoscimento rivolto:
A giovani che si sono distinti come costruttori di comunità attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali. Sono giovani nati tra il 1999 e il 2008 che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese”.

Nonostante la sua giovane età, Giuseppe Bungaro, eccellenza della ricerca scientifica, ha ricevuto molti premi in questi ultimi anni.

Ha ricevuto la medaglia d’oro alle Olimpiadi Internazionali dei progetti scientifici. Ha vinto anche l’European Union Contest for Young Scientists.