Approvato in senato il decreto Salva Banche per la Popolare di Bari

Approvato anche in senato il decreto realizzato ad hoc per salvare la Banca Popolare di Bari e salvaguardare i correntisti.

Banca Popolare di Bari

In senato è stato approvato il decreto per salvare la Banca Popolare di Bari, che al momento è sottoposta a stretti controlli per falso in bilancio e per problemi che hanno coinvolto anche gli investimenti di soci e correntisti.

Nell’aula del Senato, il decreto per la Popolare di Bari, diventerà legge attraverso la pubblicazione che verrà fatta sulla Gazzetta Ufficiale. I voti favorevoli al decreto sono stati in totale 209, mentre del gruppo Fratelli d’Italia ci sono state 9 astensioni.

Il provvedimento è stato approvato prima alla Camera il 21 gennaio, il testo è passato poi al vaglio del Senato che ha deciso di non modificare il testo e di approvarlo così come proposto.

Il testo del decreto prevede al suo interno varie misure al fine di sostenere il sistema creditizio meridionale e salvare l’istituto bancario commissionato.