Barletta: conferita alla senatrice Segre la cittadinanza onoraria

Il Comune di Barletta riunito in consiglio ha deciso di conferire alla senatrice Liliana Segre la cittadinanza onoraria.

0
14
Barletta: conferito alla senatrice Segre la cittadinanza onoraria

BARLETTA – Il Consiglio Comunale della città di Barletta ha deciso di conferire per la sua umanità, la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre. La senatrice Segre è una testimone, ancora in vita e instancabile, di una delle pagine nere della storia, ossia la deportazione degli ebrei e la pulizia etnica perpetuata dai nazisti prima e durante la II guerra mondiale.

Il consiglio comunale ribadisce che la cittadinanza onoraria alla senatrice, è anche in rappresentanza del disprezzo che si prova per: la discriminazione, il razzismo, la violenza razziale e di genere. Testimoniando dunque come la senatrice sia un modello di vita ammirevole e modello d’una cittadina esemplare, che da sempre s’impegna con rigore morale e civile nel trasmettere la sua saggezza alle future generazioni.

Il Consiglio Comunale, afferma di sentire che questa decisione interpreta il sentire di tutta la Città di Barletta, un gesto di gratitudine nei confronti della Segre, che verrà accolta con onore nella comunità barlettana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui