Concorsi in Puglia, in arrivo bandi per 721 assunzioni

Sono in arrivo diversi concorsi in Puglia, previste 721 le assunzioni dai vari bandi

concorsi in puglia

Nel 2022 sono in arrivo numerosi concorsi in Puglia, e saranno ben 721 le persone selezionate per essere assunte. La notizia è stata resa nota nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 139 del 10 novembre 2021, dopo essere stata approvata dalla Convenzione tra Regione Puglia e Formez PA che bandirà anche un ulteriore concorso pubblico al quale potranno partecipare sia diplomati che laureati. Riguardo al piano di assunzioni, la Regione ha ribadito che il presente Piano soddisfa le richieste di personale da acquisire nelle categorie C-D, con profilo tecnico, espresse dalle strutture regionali.

Due i nuovi concorsi in Puglia nel 2022

Per quanto riguarda invece i profili amministrativi delle categorie C e D, con i nuovi concorsi in Puglia in arrivo vengono soddisfatti del 75% nella categoria C e 35% nella categoria D. Nel caso fra le unità amministrative necessarie vi siano differenze, verranno risolte nel prossimo Piano dei fabbisogni 2021-2023, che verrà approvato entro il 2021. Per quanto riguarda i nuovi concorsi che verranno banditi nella regione nel 2022 i posti disponibili saranno in tutto 721, e riguarderanno unità di personale che verranno assunte a tempo indeterminato tramite due concorsi pubblici che si svolgeranno per esami.

Come sono suddivisi i posti

Gli aspiranti candidati potranno partecipare per i seguenti posti: 206 unità da inquadrare nella categoria B3, 306 nella categoria C, posizione economica C1, 209 nella categoria D, posizione economica D1. I primi due contingenti di assunzioni appartengono ad un solo concorso. Secondo quanto sancito nella Convenzione tra Regione Puglia e Formez Pa, risulta disciplinata l’organizzazione delle attività che hanno a che fare con le procedure concorsuali per selezionare 721 unità di personale a tempo indeterminato tramite concorsi pubblici per esami suddivisi: 206 nella categoria B3 e 306 nella categoria C, posizione economica C1. Più un concorso pubblico per 209 unità da inquadrare nella categoria D, posizione economica D1, per titoli ed esami, da destinare ad Aree e profili professionali come stabilito negli allegati A, B e C secondo la delibera n. 1109 del 7 luglio 2021.