Confessa la donna di Margherita di Savoia che ha ucciso l’ex marito con coltellata

Era arrivata da poco la sentenza della separazione della coppia.

0
108

MARGHERITA DI SAVOIA (BAT) – Ha ammesso la sua colpevolezza la 48enne che nella giornata di ieri ha accoltellato l’ex marito alla gola, uccidendolo. Il 53enne era un imprenditore.

La donna è stata arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola e ha assunto nei confronti della magistratura un atteggiamento collaborativo, confessando di aver assassinato l’ex marito, un imprenditore della provincia di Barletta-Andria-Trani.

La 48enne è seguita dagli avvocati Mario Aiezza e Bernando Lodispoto.

La donna arrestata è in attesa dell’udienza di convalida dinnanzi al GIP e si dovrà procedere anche ad eventuali approfondimenti di natura psichiatrica.

E’ stata la donna stessa a consegnare un coltello da cucina, utilizzato per colpire il suo ex, ai carabinieri.

Le cause di questo gesto sarebbero scaturite dai dissapori esistenti nella coppia, tanto che era arrivata da pochi giorni la sentenza di separazione.

E’ stata disposta l’autopsia da parte della Procura di Foggia, sul corpo della vittima.