Filmmaker pugliese promuove la sua Terra in uno spot

L'idea di celebrare la Puglia è diventata prioritaria in questo periodo e parteciperà anche un filmmaker di Trani

0
114
filmmaker

Si chiama Giovanni Labianca il filmmaker pugliese che ha partecipato al progetto del rilancio visivo della Puglia grazie ad uno spot di Alessandro Piva. Il progetto si chiama “Puglia, riparti dalla meraviglia”. Il 36enne diplomato in grafica computerizzata ed esperto in Motion graphic e video 3d, ha partecipato a questo progetto effettuando delle riprese in barca a Rodi Garganico. A condurre lo spot del produttore cinematografico è il regista Alessandro Piva molto conosciuto per i film “Mio cognato” e “La capagira”. Spesso ha lavorato con personalità e attori del calibro di Sergio Rubini e Dino Abbrescia. Ha deciso di raccontare tutte le bellezze di questo territorio e di farlo attraverso degli importanti punti di vista. Del resto una delle caratteristiche della Puglia sta proprio nelle sue bellezze storiche, architettoniche e naturalistiche e quindi, si può ripartire per incentivare attraverso il turismo.

Il contributo del filmmaker nello spot

Il filmmaker 36enne Giovanni Labianca di Trani ha contribuito allo sport attraverso delle riprese in barca da Rodi Garganico. Una delle caratteristiche di questo video promozionale sta nel fatto che non vi è musica in quanto si cerca di dare privilegio a suoni di questa terra che sono tutti caratteristici e particolarmente validi per creare l’atmosfera che possa rappresentare il tacco d’Italia.

L’attività di promozione della Puglia

L’attività di promozione per incentivare al turismo in Puglia continua senza sosta. In questi mesi si sta lavorando molto per cercare di dare una spinta in più alla bellezza di questo territorio e per cercare di garantire un aiuto in tal senso. Lo spot fatto, in collaborazione con il filmmaker, rientra proprio in questo discorso e molto probabilmente si tratta di un modo per aiutare l’economia del settore ricettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui