Fondazione antiusura di Bari: i numeri del supporto

La relazione annuale della Fondazione antiusura di Bari svela un fenomeno ancora molto radicato nella Regione Puglia

Fondazione antiusura di Bari

L’usura resta ancora oggi, un problema molto radicato nella Regione  Puglia. Secondo la relazione annuale della Fondazione antiusura di Bari, i pugliesi hanno speso circa 15 miliardi di euro a causa di questa piaga, tra legale ed illegale. Si tratta della terza Regione  per richieste di Fondi di solidarietà in tutta Italia. Purtroppo, il problema dell’usura resta molto alto nel sud Italia. In particolare, in Puglia la situazione è ancora oggi drammatica. Ciò accade, sebbene siano stati messi in campo diverse attività di supporto e di solidarietà per coloro che sono stati colpiti da questo cancro.

Il supporto della Fondazione antiusura di Bari

La Fondazione antiusura di Bari da diversi anni aiuta i cittadini pugliesi in difficoltà che sono dovuti ricorrere all’usura per risolvere i loro problemi economici. Solo nel 2019, gli esperti hanno ascoltato 550 imprenditori vittime dell’usura e li hanno garantiti con i fondi statali e i mutui previsti per chi ha questo problema. Parliamo di una spesa di circa 334 mila euro, con dei mutui di rientro nell’arco di 10 o di 15 anni. Invece poi, nuove pratiche sono ancora oggi in erogazione per un totale di 519 mila euro.

Altri dati su supporto e aiuti antiusura

Stando alla relazione della Fondazione antiusura di Bari, oltre ai muri vi sono anche dei delle donazioni di beneficenza per gli imprenditori vittime di usura per un totale di circa 99 mila euro. In questo scenario bisogna anche calcolare sovvenzioni, microcredito e altri aiuti per un totale di oltre 90 mila euro. Vanno calcolati anche i finanziamenti bancari per un totale di 8 mila euro e questo fa salire l’intera cifra di supporto antiusura a ben 197 mila euro. In totale, dal 2019 la fondazione ha erogato 44,9 milioni di euro con fondi statali. Erogati anche 5,59 milioni di euro con fondi propri per aiutare le persone in difficoltà.