BARI – Dall’aeroporto pugliese Wojtyla a quello russo di Vnukovo, partirà un nuovo volo inaugurato da Michele Emiliano nel corso di un viaggio a Mosca.

“Cultura, con la Notte della Taranta, ma anche grandi accordi in sanità, perché intendiamo costruire con la Federazione russa e in particolare con Mosca intese che abbiano a che fare anche con la nostra capacità di cura sanitaria”. Queste sono le parole del presidente della Puglia, nel corso della inaugurazione.

La Compagnia low-cost della Pobeda Airlines, metterà a disposizione le partenze da oggi fino al 22 ottobre prossimo, per tre volte a settimana e nei giorni di martedì, giovedì e sabato.

Dall’aeroporto pugliese Wojtyla si arriverà a quello russo di Vnukovo.

Questo momento si attendeva da tempo ed Emiliano dichiara:
“Da anni stiamo creando collegamenti tra la Puglia, l’Italia e la Federazione russa. Questa è la seconda compagnia che stabilisce voli regolari, diretti, tra Bari e Mosca”.

A Bari sono già atterrati i primi 101 passeggeri e altri 159 sono ripartiti per Mosca.