Italo arriva a Foggia, il treno ad alta velocità dal 27 maggio attraversa la Puglia

Dal 27 maggio il treno Italo arriva a Foggia, attivata la nuova tratta in vista dell'estate in Puglia

Treno Italo arriva a Foggia
Riconoscimento editoriale: Takashi Images / Shutterstock.com

A partire dal 27 maggio Italo arriva a Foggia e la Puglia viene attraversata dai treni ad alta velocità in vista della stagione estiva. I treni rosso fiammante del primo operatore privato italiano viaggeranno sulla linea Torino/Milano-Roma-Bari. I nuovi collegamenti Ntv (Nuovo Trasporto Viaggiatori) saranno 4, due lungo la direttrice Nord-Sud e gli stessi servizi quotidiani per il flusso Sud-Nord. Si partirà da Bari a Torino alle 12:51 con arrivo alle 14:07 a Foggia e arrivo finale alle 22:35 a Torino. La partenza da Bari a Roma sarà alle 18:33 e arrivo a Foggia alle 19:36, e la corsa finirà a Roma alle 23:09.

Alta velocità in Puglia, Italo arriva a Foggia

La partenza da Roma a Foggia sarà alle 7.30 e arrivo alle 10.45, con ripartenza alle 10:54 e destinazione Bari. Da Torino la partenza sarà alle 07:25 con arrivo a Foggia alle 15:43 e arrivo a Bari alle 17:22. Le nuove stazioni fra qualche giorno verranno inserite sul sito e i viaggiatori potranno acquistare i biglietti. Le nuove stazioni inserite sono 5, Foggia, Barletta e Bari per la Puglia, mentre per la Campania sono Caserta e Benevento. Italo ha deciso di potenziare la sua presenza al Sud perché con l’arrivo della bella stagione la gente parte alla riscoperta delle bellezze del nostro Paese. L’intento è quello di favorire il turismo interno.

Le prove fatte anche lo scorso anno

Italo arriva a Foggia da quest’anno, ma già la scorsa estate i treni del maggiore competitor di Trenitalia erano stati avvistati in Puglia perché l’azienda stava effettuando delle prove tecniche di conoscenza della linea. Queste hanno avuto esito positivo e la nuova tratta è stata dunque attivata. L’offerta dal 13 giugno sarà ampliata e faranno parte della direttrice Torino/Milano-Roma-Bari altre 3 stazioni, sempre in Puglia, che sono Trani, Bisceglie e Molfetta. Per i tre collegamenti si tratta della prima volta in assoluto al resto della linea Alta Velocità e al network di Italo.