Maria Grazia Chiuri, proposta la cittadinanza onoraria a Lecce

Maria Grazia Chiuri la direttrice creativa di Dior ha ricevuto la cittadinanza onoraria nella città di Lecce come ringraziamento per il valore e l'attenzione dedicate alla Puglia.

Maria Grazia Chiuri - Dior

Il sindaco della cittadina barocca ha deciso di regalarle il tributo più alto mediante la commissione consiliare Statuto. E così a breve il provvedimento arriverà direttamente in consiglio comunale. La strada è già tutta in discesa, è tutto pronto quindi non resta che attendere la data ufficiale dell’evento.

Maria Grazia Chiuri, l’idea della sfilata in Puglia è stata ben accolta

Maria Grazia Chiuri riceverà i dovuti meriti a seguito dell’idea della sfilata Cruise in Puglia. Questa è stata una delle migliori del periodo in quanto grazie alla donna la città potrà permettersi di fare un investimento promozionale grandioso.

L’anno che sta per volgere al termine è stato uno dei più difficili in assoluto. Un aiuto tanto grande e valoroso da parte della donna non poteva che essere riconosciuto mediante la cittadinanza onoraria.

Il sindaco di Lecce si è battuto tantissimo per il riconoscimento alla donna

La proposta è arrivata direttamente dal sindaco di Lecce Carlo Salvemini che ha dichiarato che per lui è un grande onore associare una personalità come quella di Maria Grazia alla città che ha da sempre puntato sulla creatività tranne quest’anno. Lo spettacolo offerto al mondo intero ha reso i pugliesi consapevoli delle potenzialità del luogo dando la possibilità di sfruttare ciò che si ha per ripartire dopo il blocco dell’artigianato, degli eventi e degli spettacoli a causa del covid.

Il lavoro svolto per mesi da Maria Grazia Chiuri sta già raccogliendo i suoi frutti dato che gli occhi del mondo intero sono puntati verso la Puglia. Ritornando alla cittadinanza onoraria riconosciuta alla donna, molto probabilmente il conferimento arriverà nelle prossime settimane. La donna sarà presente ma non è ancora stata stabilita una data ben precisa.