MELENDUGNO – Nel leccese, i lavori del gasdotto sono quasi pronti e già i terreni interessati agli scavi, sono stati ripristinati.

La data, pertanto, fissata al 2020 per l’inizio dell fornitura sarà rispettata. Lo ha comunicato l’azienda che nel corso del cantiere, ha informato in tempo reale sull’andamento dei lavori dell’infrastruttura energetica.

Nel dettaglio è stato specificato che, nel cantiere di San Basilio di Melendugno, è terminata la realizzazione del microtunnel,  che è giunto sul fondale marino a 900 metri dalla costa.

Ha attraversato la spiaggia sotto terra a oltre 15 metri dalla superficie, ma senza deturpare la bellezza paesaggistica, non interferendo sull’ambiente e sulle attività umane.

Il lavori completi al 90%, devono ultimarsi con la costruzione del Terminale di Ricezione e con la realizzazione degli edifici e delle infrastrutture ad essi connesse.