Home Puglia Minimally Invasive Glaucoma Surgery, al Miulli un nuovo approccio per curare il...

Minimally Invasive Glaucoma Surgery, al Miulli un nuovo approccio per curare il glaucoma

Introdotto al Miulli il nuovo approccio chirurgico per il glaucoma, la Minimally Invasive Glaucoma Surgery

minimally invasive glaucoma surgery

Continua ad essere un punto di riferimento il “Miulli” di Foggia, l’ospedale è tra i pochi del Sud ad aver introdotto un nuovo approccio chirurgico. Si tratta della Minimally Invasive Glaucoma Surgery, che prevede l’implementazione di due device di elevata precisione per garantire maggiore sicurezza. La nuova cura introdotta nell’Unità Operativa Complessa di Oculistica dell’Ospedale Miulli, diretta dal dott. Tommaso Micelli Ferarri, consiste in un intervento chirurgico mini-invasivo. E’ il primo ospedale in Puglia, e anche fra i pochi nel sud Italia, a sperimentare Stent Xen Gel e PreserFlo MicroShunt, due device di alta precisione che consentono una sicurezza maggiore e un rischio minore di ipotono postoperatorio rispetto ai tradizionali interventi chirurgici.

Il glaucoma danneggia il nervo ottico

Il glaucoma oggi è una malattia ritenuta la prima causa al mondo di cecità irreversibile. Ne soffrono oltre 70 milioni di persone e si manifesta con la pressione all’interno dell’occhio, che va a danneggiare il nervo ottico. La terapia per trattare il glaucoma prevede l’abbassamento della pressione intraoculare e si propone di ridurre drasticamente il progredire della malattia. Gli approcci per la cura possono essere a base di farmaci, come il collirio, intervenendo con il laser oppure con l’intervento chirurgico. Scopo di quest’ultimo è quello di raggiungere una pressione intraoculare senza l’uso di farmaci.

Minimally Invasive Glaucoma Surgery tecnica mini invasiva

La forma di chirurgia del glaucoma più diffusa è la trabeculectomia. Il procedimento prevede di alleviare la IOP rimuovendo parti di rete trabecolare e permette il drenaggio dell’umore acqueo da dentro l’occhio al di sotto della congiuntiva, punto in cui viene assorbito. La Minimally Invasive Glaucoma Surgery è il nuovo approccio chirurgico per la cura del glaucoma, non è invasivo, non è penetrante, e comprende vari sistemi che mirano a diminuire la pressione intraoculare, riducendo le possibili complicanze legate alla chirurgia tradizionale al minimo. Un intervento che cambia decisamente le aspettative e offre maggiori risultati.

Exit mobile version