Gli ospedali pugliesi sono vicini al collasso. Esposto del Codacons

Alla procura di Taranto e di Bari verranno presentati gli esposti da parte del Codacons per indagare sui vertici regionali e sugli atti di potenziamento ospedaliero.

0
74
Ospedali pugliesi al collasso

PUGLIA – Arriva un esposto alla Procura di Bari e quella di Taranto dal Codacons che ha chiesto di indagare sui vertici della Regione e di sequestrare i documenti all’attività in essere sull’amministrazione della gestione delle strutture sanitarie dato che ora gli ospedali pugliesi sono vicini al collasso.

In una nota il Codacons precisa che l’esposto verrà presentato nella giornata di domani, questo porterà ad aprire un indagine nei confronti della Regione Puglia per: ritardo e omissione degli atti d’ufficio, omissione di soccorso, concorso in omicidio colposo, relativi agli atti posti in essere dall’amministrazione per il potenziamento degli ospedali in Regione e per la gestione dell’emergenza Covid-19.

Valutando la nomina di un tecnico individuato dalla Procura per la gestione dei vari ricoveri, con il trasferimento sé necessario, dei pazienti in strutture sanitarie fuori regione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui