Puglia: accordo Ministero dell’Istruzione e Regione per l’Ares 2.0

Accordo firmato tra la Regione Puglia e il Ministero dell'Istruzione per riutilizzare il nuovo applicativo Ares 2.0.

0
55
Puglia: accordo Ministero dell'Istruzione e Regione per l'Ares 2.0

BARI – Un nuovo accordo tra la Regione Puglia e il Ministero dell’Istruzione permetterà il riuso di un programma applicativo che prende il nome di Ares 2.0. Questo programma servirà alla nascita di un nuovo registro di Anagrafe Regionale per l’edilizia scolastica che servirà a consentire il reperimento d’informazioni dettagliate dello stato degli edifici scolastici in Puglia. La sicurezza nelle scuole pugliesi dev’essere una priorità, questo è quello che ha detto l’assessore regionale dell’Istruzione, Leo.

Grazie al portale Ares 2.0, questo sarà possibile, perché si potranno programmare e gestire al meglio interventi quali: adeguamento sismico, efficienza energetica, sistema antincendio, bonifica dell’amianto. Inoltre, con il software si potranno anche implementare i dati relativi alla tipologia architettonica del patrimonio, compresi quelli relativi al tessuto urbano e al contesto socio economico del territorio, ottimizzando gli interventi da effettuare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui