Home Puglia Puglia finanzia Metrò del mare. Termoli: a rischio alcuni collegamenti

Puglia finanzia Metrò del mare. Termoli: a rischio alcuni collegamenti

Puglia, presto arriveranno collegamenti veloci da Manfredonia alle Diomedee. Nella giornata di ieri sono stati stanziati 450mila euro per il servizio sperimentale.

In questo modo la  Puglia vuole ‘riprendersi’ i collegamenti marittimi che mettono in comunicazione diretta la regione con le Isole Tremiti. Per poter iniziare a lavorare sui trasporti sono stati stanziati 450mila euro che fanno la differenza. La cifra potrà essere spesa interamente per la realizzazione di Metrò del mare cioè il collegamento veloce da Manfredonia alle Diomedee che va a semplificare le cose soprattutto con l’arrivo dell’estate e quindi dei turisti.

Puglia, cosa rischia Termoli

Questa mossa è decisiva per la Puglia. Una simile novità andrà a sottrarre una bella fetta di turisti a Termoli e per la città tante cose cambierebbero. In tanti oggi si imbarcano dal porto molisano verso l’arcipelago nell’Adriatico ed infatti la città è tappa fissa per coloro che scelgono il traghetto per spostarsi sia che si tratti di residenti sull’arcipelago che di turisti. Giunge notizia secondo cui la compagnia Libera Navigazione del Golfo con la nave ‘Santa Lucia’ porterà avanti il servizio di trasporto marittimo dalla Tirrenia e l’‘Isola di Capraia’.

Servizio a prezzi calmierati pronto a semplificare gli spostamenti dei turisti

È noto che le isole Tremiti sono pugliesi. È facile capire che la Regione non ha voglia di farsi sottrarre una fetta così importante di economia turistica e di trasporto. Per questo motivo la Giunta regionale pugliese ieri ha approvato lo stanziamento di fondi che serviranno per l’istituzione di un servizio del tanto richiesto collegamento marittimo diretto stagionale Manfredonia-Isole Tremiti. Si vuole provare a potenziare i metrò del mare con almeno tre coppie di corse a settimana. Si tratta di un servizio sperimentale simile al trasporto pubblico locale, gestito dalla Provincia di Foggia. Presto si darà avvio ad una gara pubblica che consentirà di affidate il servizio del quale si potrà usufruire successivamente mantenendo i prezzi calmierati.

Exit mobile version