Home Puglia Puglia, la prima donna capitano è Beatrice Casamassa

Puglia, la prima donna capitano è Beatrice Casamassa

Si chiama Beatrice Casamassa la prima donna capitano in Puglia, è romana e ha 31 anni.

La prima donna capitano in Puglia è la 31enne romana Beatrice Casamassa, al comando della Compagnia dei carabinieri di Gallipoli dallo scorso settembre. Si tratta di un svolta storica, una vera novità in questo mondo che fino agli anni 2000 era una prerogativa solo maschile. Come in tutte le forze armate, anche nei carabinieri le donne si sono potute arruolare solo nel 2000. E’ da allora, infatti, che le donne hanno potuto arruolarsi nel corpo dei carabinieri e oggi la nomina della Casamassa a capitano è un evento storico. In un’intervista il capitano ha detto che sin da quando frequentava il liceo sentiva l’esigenza di fare qualcosa di gratificante e di utile, che potesse gratificare se stessa e favorire gli altri.

La prima donna capitano in Puglia è al comando di Gallipoli

Da qui la decisione di voler diventare carabiniere. Nonostante molti pensino che gli uomini possano gradire poco la presenza di una donna che lavora con loro, la Casamassa ha ribadito che in realtà presto hanno stabilito con lei una bella intesa. A favorire la collaborazione e il rispetto è stata senza dubbio la struttura gerarchica del mondo militare, in cui i codici di comportamento sono validi per tutti, uomini e donne. La prima donna capitano in Puglia ha dichiarato di non aver mai avuto problemi di rispetto da parte dei militari.

Sui livelli gerarchici è fondamentale il personale femminile

Il suo ingresso ha rappresentato una crescita, visto che la sensibilità femminile permette di percepire situazioni verso le quali gli uomini non hanno predisposizione. In molti casi, infatti, come per esempio quelli violenze, di problematiche in cui le vittime sono donne e bambini, è più facile aprirsi con una donna, e per questo su tutti i livelli gerarchici è importante avere personale femminile. Tuttavia, è una realtà che la maggior parte del personale nei carabinieri è composto da uomini, ma comunque sia anche loro sono in grado di ottenere buoni risultati. La prima donna capitano in Puglia ha invitato i giovani a scegliere il corpo di carabinieri.

Exit mobile version