Puglia in zona arancione. Il nuovo Dpcm Conte sarà valido dal 5 novembre al 3 dicembre

La Puglia sarà in fascia arancione secondo il nuovo DPCM firmato stanotte da Conte. Ecco quali sono le principali restrizioni dal 5 novembre al 3 dicembre.

0
137
giuseppe conte

PUGLIA – La Puglia è in zona arancione. Il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio Conte sarà valido a partire dal 5 novembre fino al 3 dicembre.

Il premier Conte, dopo un confronto serrato con i governatori delle Regioni ha firmato ieri notte il nuovo DPCM. L’Italia verrà suddivisa in tre fasce a rischio contagio differenti.

Le regioni a basso rischio sono “verdi” mentre quelle a medio rischio arancione, infine quelle ad alto rischio sono rosse.

La Puglia si trova in zona arancione quindi non sarà soggetta a una chiusura serrata come nelle zone rosse.

Il nuovo DPCM prevede: 

  • Coprifuoco dalle 22:00 fino alle 5 di mattina
  • Spostamenti tra regioni sono per necessità
  • Centri commerciali chiusi durante il fine settimana 
  • DAD per le scuole superiori. Scuole medie, elementari e asilo in presenza ma con uso delle mascherine obbligatorie per i bambini con età superiore di DAD.
  • 50% presenza nei mezzi di trasporto
  • Parrucchieri aperti nelle zona del paese 
  • Ritorno all’uso dell’autocertificazione per uscire da caso passate le 22:00
  • Chiusura dei ristoranti e bar alle 18:00
  • Sospensione dello svolgimento delle prove preselettive e concorsuali pubbliche e private
  • Chiusura dei corner scommesse e giochi in bar e tabaccherie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui