Regione Puglia: mancano i ventilatori

Su 220 richieste, solo 9 sono arrivati

0
56
ventilatore polmonare

BARI Regione Puglia: continuano le richieste da parte del governatore Emiliano e non solo per l’arrivo dalla Protezione Civile di ventilatori polmonari.

Infatti, la Regione ne aveva chiesti 220, ma per ora ne sono arrivati solo 9. Il direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro ha dato la notizia in conferenza stampa. Infatti, la Puglia è riuscita a completare 500 posti letti, ma ne servono altri 220.

In più, i ventilatori devono essere completi di monitor per funzionare. Infatti, l’obiettivo della Regione Puglia è di passare dagli attuali 1760 posti a 2000. I posti sarebbero così distribuiti:

  • 900 a Bari;
  • 500 a Foggia e Bat;
  • 650 tra Lecce, Brindisi e Taranto.

In più, arriva la collaborazione anche della Casa Sollievo della Sofferenza. Così, i posti letto in rianimazione dovrebbero passare da 309 a 350. Invece, in pneumologia si arriverebbe a 527 posti e nei reparti di Malattie infettive a 382 posti. Infine, in tutto per i pazienti CoVid-19, si parla di 1500 posti letto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui