Revoca delle restrizioni per gli informatori scientifici Regione Puglia

In Puglia finalmente la revoca delle restrizioni di accesso per gli operatori di informazione scientifica di dispositivi medici e di farmaci

0
117
Michele Emiliano

Arriva con un’ordinanza del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano la revoca delle restrizioni per gli operatori di informazione scientifica di farmaci e dispositivi medici. Adesso potranno accedere alle strutture sanitarie pubbliche e private, sempre cercando di prevenire la gestione dell’emergenza epidemiologica per contenere il contagio da Covid-19. Nelle scorse settimane la Regione Puglia aveva emanato diverse limitazioni della circolazione, però, diventa necessario piuttosto tornare alla normalità. Gli operatori di informazione scientifica, quindi potranno continuare finalmente la propria attività lavorativa degli studi medici e sanitari. Questo vale anche per gli ambulatori di medicina generale e pediatri.

L’ordinanza con la revoca delle restrizioni di accesso

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha quindi deciso per la revoca delle restrizioni per informatori scientifici. Quindi nella nuova ordinanza si dispone che a partire già dall’ 11 maggio, ma in particolare del 18 maggio, sarà possibile per gli operatori di informazione scientifica di dispositivi medici e di farmaci accedere alle strutture sanitarie pubbliche e private accreditate. Sarà anche possibile farla negli ambulatori stessi. Un passo avanti importante per gli operatori di questo settore.

Il lento ritorno alla normalità

Sempre all’interno della medesima ordinanza però il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha anche specificato che dov’è possibile, pure se c’è la revoca delle restrizioni di accesso, sarebbe meglio sempre fare il lavoro a distanza e quindi per via telefonica o per via telematica. E’ chiaro che questo dipende anche da quelle che sono le disposizioni da parte degli staff medici però, in linea generale l’obiettivo è quello di tenere sempre il contatto sotto chiave per evitare problematiche di ogni tipo. Solo così si riuscirà a evitare il peggio e soprattutto, di far innalzare nuovamente la curva dei contagi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui