Home Puglia Al TaTÀ di Puglia in arrivo due nuovi progetti teatrali

Al TaTÀ di Puglia in arrivo due nuovi progetti teatrali

Due nuovi progetti teatrali debutteranno al TaTÀ di Puglia, si tratta di circo contemporaneo e teatro danza.

Sono in arrivo due nuovi progetti teatrali al TaTÀ di Puglia, che permarranno nella regione grazie al bando promosso da Assitej-Italia e TRAC. Il bando è stato vinto dalla Compagnia Quattrox4 e dalla compagnia ABC-Allegra Brigata Cinematica, e i progetti riguardano rispettivamente circo contemporaneo e teatro danza. I suddetti vincitori di due residenze artistiche dovranno dare vita ad produzione di spettacoli per le nuove generazioni. I 91 progetti pervenuti sono stati esaminati dalla commissione composta dai direttori artistici delle residenze di Novoli e Taranto e dalla presidente Assitej. La commissione ha detto di aver esaminato le proposte e i linguaggi e li ha trovati molto interessanti.

In Puglia due nuovi progetti teatrali

Uno dei due nuovi progetti teatrali vincitori che si svolgeranno presso il polo di Novoli e quello di Taranto tra febbraio e marzo 2021 sarà 9 GESTI. Il progetto è di Compagnia Quattrox4 e collega Circo Contemporaneo e Teatro di Figura per dare stimolo, attraverso il corpo sensibile del circense, al pensiero simbolico e immaginifico degli spettatori. Il corpo del circense funge da contenitore di gesti in grado di esprimere il sentimento per eccellenza che è l’amore. Diverse discipline circensi vanno in scena con il proposito di aprire nuovi mondi che agli dei bambini e dei loro genitori appaiono surreali. Il secondo progetto vincitore del bando è Link ed è della compagnia ABC-Allegra Brigata Cinematica.

I progetti vincitore trattano tematiche attuali

Link è uno dei due nuovi progetti teatrali vincitori e consiste in uno spettacolo di teatro danza per bambini dai 5 anni ai 10 e destinato anche alle famiglie. Il progetto simboleggia un legame, una catena, ma si riferisce anche ad una unità di misura inglese. Link tocca tematiche come l’abbraccio, la distanza dall’altro, il contatto come necessità, tutte tematiche di grande attualità oggi nel mondo infantile, che con la pandemia è stato stravolto. I due progetti mostrano come TRAC – Centro di Residenza pugliese sia attento ai progetti dedicati al teatro per le nuove generazioni.

Exit mobile version