Terremoto in Albania. Scosse avvertite anche a Taranto e in altre città della Puglia

Epicentro del sisma è stato segnalato dall'Ingv, nel mar Adriatico.

0
122
Scosse di terremoto in Albania avvertite in Puglia

TARANTO – Questo pomeriggio si sono avvertite due forti scosse di terremoto nella zona tra Lecce, Brindisi e Taranto. Tanta paura tra la popolazione.

Epicentro del sisma è stato segnalato dall’Ingv, nel mar Adriatico, a una profondità di 20 km e poco distante dalla città di Durazzo, in Albania.

La scossa di magnitudo 5.8 ha causato oltre 60 feriti e il crollo di alcune case. Nella zona tra Tirana e Durazzo, è andata via la corrente elettrica.

La prima scossa che si è avvertita anche in Puglia verso le ore 16:00, è stata seguita da una successiva, soltanto pochi minuti dopo e di magnitudo 5.

La forte scossa che si è registrata, è stata sentita anche in Puglia, dove la paura ha spinto la gente ad uscire dalle proprie abitazioni e molti tarantini hanno chiamato Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco per capire la gravità della situazione.

Numerose telefonate sono arrivate alle centrali operative anche da Brindisi e Lecce. Segnalazioni anche da Bari.

Dalle informazioni che arrivano da fonti giornalistiche, vi sono stati danni a Durazzo che è la città più vicina all’epicentro e almeno due persone sono rimaste ferite e in tutto il comune manca l’elettricità.

Nella zona tra Tirana e Durazzo sono crollate delle abitazioni e nella capitale, un palazzo a rischio di crollo è stato evacuato.

Anche la scorsa notte, verso l’ 1:30 è stata registrata un’altra scossa nel sud della Bosnia-Erzegovina.