MOLA DI BARI – Frugare tra i rifiuti è una cosa sgradevole, ma la cattiva abitudine di un disoccupato gli ha portato bene, perché ha trovato un biglietto vincente che qualche distratto aveva gettato via.

Così è cambiata la vita per un ex pescatore disoccupato di 50 anni che è venuto in possesso di 100mila euro.

L’uomo aveva l’abitudine di controllare tutti i biglietti del Gratta e vinci che la gente gettava via e così che a volte veniva in possesso di 10,00 euro e altre piccole somme di danaro, ricavo delle vincite dei biglietti  che la gente distrattamente gettava via senza grattare bene.

Questa volta è arrivato il colpo vincente, la sua costanza è stata premiata. Ha trovato il biglietto milionario nella spazzatura di un bar di una stazione di servizio.