Home Salute e Benessere Benessere Sport per persone sovrappeso: come ridurre il rischio obesità

Sport per persone sovrappeso: come ridurre il rischio obesità

Quali sono gli sport per persone sovrappeso che aiutano a ridurre l’obesità e i rischi conseguenti sulla salute fisica e mentale. L'attività fisica da fare.

Ci sono sport per persone sovrappeso che bisognerebbe effettuare al fine di ridurre fino a eliminare il rischio di obesità, con benefici positivi su conseguenze che, a condizione inalterata, causano criticità e problemi gravi sia sullo stato di salute fisico, sia su quello mentale. L’obesità è una patologia molto diffusa in quelle aree geografiche dove l’approvvigionamento di cibo non manca e dove l’abitudine di vita rasenta l’eccessiva sedentarietà. In una parola, l’Occidente, ma non solo. Prevenire è meglio che curare, dunque meglio agire quando si è in sovrappeso, ovvero quando si ha un lieve eccesso corporeo rispetto agli standard Oms, piuttosto che quando si è raggiunta l’obesità. Quest’ultima, tra l’altro, influisce negativamente sull’aspettativa di vita, arrivando a ridurla fino a 5 anni.

Obesità cause e conseguenze

Il sovrappeso può essere determinato da un’eccessiva alimentazione, che può essere di natura quantitativa (mangio tanto) o qualitativa (mangio male). Come sapere se si è in sovrappeso? Quando il grasso inizia a diventare abbondante sia in superficie, sia sottopelle, allora il rischio di diventare obesi si alza. Questo livello, al primo stadio, si raggiunge quando il giro vita arriva al 60% della statura. Un’altra causa dell’essere sovrappeso può essere determinata anche dall’ipometabolismo, che avviene in particolare sugli over 50: l’organismo brucia un minore quantitativo di calore e ciò determina dunque un eccesso, soprattutto se si mantiene lo stesso di vita alimentare che si aveva in giovane età. Ci sono poi altri disturbi che determinano il sovrappeso, tra cui patologie alimentari, stress, cattiva qualità del sonno, alterazioni ormonali.

Potrebbe interessarti – Comune di Massafra: sottoscritto il Protocollo per prevenire l’obesità infantile

Consigli sugli sport per persone in sovrappeso

Oltre a uno stile di vita alimentare sano e non eccessivo, per ridurre il rischio di obesità ci sono alcuni sport per persone in sovrappeso ideali da fare. L’attività fisica è fondamentale per avere un equilibrio regolare e ridurre il rischio di patologie. Lo sport deve essere praticato con regolarità e ovviamente con coscienziosità: anche qui non bisogna eccedere. A tal proposito, prima di fare qualsiasi scelta in materia, meglio consultare il proprio medico di fiducia, che certamente saprà orientare sull’attività fisica giusta da fare.

Logicamente fare sport che determinano un’eccessiva fatica o appesantimento non può essere una buona idea. Infatti, dobbiamo ricordare prima di tutto che se facciamo quello che facciamo è perché siamo in sovrappeso, e questo dunque già ci comporta fatica. Sotto questo aspetto i migliori sport da praticare per le persone in sovrappeso riguardano la camminata veloce, ma anche la cyclette (a ritmi non eccessivi, naturalmente) o il nuoto.

Ci sono poi alcuni esercizi a corpo libero che si possono fare a casa. Tra questi spuntano i cosiddetti push-up, che sono i piegamenti sulle braccia, gli step-up (salire e scendere da uno scalino, ma il movimento può essere fatto su qualsiasi supporto) o i crunch (o curl-up), i consueti addominali. Questi esercizi, se fatti con regolarità, aiutano a smaltire e a raggiungere un buon equilibrio fisico o mentale. Per quanto riguarda il ritmo, è sempre meglio consultare un esperto in materia, ricordando però che non bisogna mai esagerare.

Exit mobile version