Caldo e Pressione Alta: cosa mangiare e cosa evitare

Pressione alta e caldo torrido? consigli su cosa mangiare e come abbassare i valore pressori.

0
292

SALUTE E BENESSERE – L’ipertensione ovvero l’aumento della pressione arteriosa, minima e massima, oggi è molto diffusa, le cause sono diverse anche se al primo posto si vede una scorretta alimentazione e forte stress.  Il caldo estivo sicuramente non aiuta, anzi può peggiorare e portare la pressione ad alzarsi ancora di più. Vediamo dunque come poter intervenire.

In primis è necessario rivolgersi al proprio medico curante per stabilire i fattori di rischio e una cura farmacologica adeguata, ove necessario.

In seguito è fondamentale ridurre lo stress e cambiare lo stile di vita riducendo la vita sedentaria e intervenendo sull’alimentazione.

I cibi da evitare sono: troppo sale,eccesso di zuccheri, carni rosse, latte e derivati, salumi e insaccati, salse, prodotti da forno, liquirizia, caffè, vino e alcolici in genere
Preferire il consumo di , verdura, frutta, cereali integrali, olio di oliva extra vergine, tisane per abbassare la pressione, frutta secca come le noci.

Tra le verdure in estate è consigliato il consumo di rucola che contiene un principio attivo in grado di abbassare la pressione, scoperta che arriva da un team di farmacologi da uno studio condotto dall’Università di Pisa in collaborazione con le Università di Firenze e Bologna.

Non dimenticare mai di bere molta acqua (a basso contenuto di sodio) per mantenere una buona idratazione e un buon drenaggio e anche di utilizzare dei diuretici che aiutano l’organismo a smaltire acqua e sali minerali (sodio)