MONDO – Pampers, da sempre leader dei prodotti per bambini, esordisce sul mercato con un pannolino “Smart” che si chiama Lumi. Questo pannolino ha un sistema ultra tecnologico, che tramite diversi sensori intelligenti inseriti, permette di monitorare cacca e pipì del neonato per il primo anno di vita, questo rende sicuramente la vita dei genitori più semplice. Saranno avvisati quando il piccolo è sporco, ma non solo monitora anche il sonno del bambino.

I pannolini sono dotati di una striscia realizzata ad hoc che quando riceve umidità, tramite i sensori invia una notifica al sistema Lumi.

Non finisce qui infatti è stato realizzato anche un monitor Wi-Fi con videocamera Circle 2 grazie alla collaborazione con Google. Questa tecnologia permette una visione sulla stanza dove dorme il neonato in risoluzione 1080p., oltre a misurare la temperatura e il grado di umidità della stessa. Il tutto viene direttamente inviato all’app realizzata.

google, pampers, Lumi

In merito alla privacy non abbiate paura perché Sia Verily sia P&G assicurano che vengono elaborati dati solo in anonimo per migliorare il prodotto e che i dati dei singoli bambini saranno esclusivi solo per i genitori.

Al momento il pannolino smart “Lumi” dovrebbe uscire ad agosto sul mercato negli USA, in Europa non si ha ancora una data. Il costo Pampers assicura non sarà più alto di quello della linea più evoluta ora venduta.