Coronavirus, secondo uno studio americano la pandemia durerà 18-24 mesi

Da uno studio dell’Università del Minnesota è emerso che la pandemia durerà 18-24 mesi. L’allerta finirà solamente quando il virus avrà infettato circa il 70% della popolazione mondiale.

0
354
Covid-19 - coronavirus

Le notizie che arrivano su quanto potrà durare il coronavirus non sono confortanti. Da uno studio dell’Università del Minnesota è emerso infatti che la pandemia durerà 18-24 mesi e che l’emergenza avrà fine solamente quando circa il 70% della popolazione mondiale sarà stata infettata dal virus. Anche se il vaccino sembra prossimo ad arrivare, in realtà non ci sarà prima del 2021, quindi fino ad allora bisognerà convivere con il virus che si propagherà sempre più.

Gli scienziati affermano che la pandemia durerà 18-24 mesi

E’ questa la notizia riportata dalla Cnn, che ha pubblicato anche le riflessioni fatte da uno degli autori dello studio, Mike Osterholm. Lo scienziato, che è un epidemiologo della Harvard School of public health, ma anche un altro studioso, Marc Lipsitch, hanno dichiarato che le loro osservazioni sono state fatte basandosi sui trend delle pandemie di influenza più recenti. Proprio dall’osservanza di questi dati hanno potuto dedurre che la pandemia durerà 18-24 mesi, quindi non finirà presto come qualcuno magari ha erroneamente recepito.

Il vaccino non arriverà prima del 2021

Anche se il vaccino sarebbe davvero un grande aiuto per arrestare l’emergenza, tuttavia gli studiosi hanno chiarito che non sarà disponibile a breve e che occorrerà attendere il 2021. La pandemia rimane dunque una emergenza sanitaria pubblica internazionale, come ha dichiarato L’OMS in una riunione a Ginevra. L’Oms durante una conferenza stampa ha anche fatto sapere di impegnarsi a collaborare con i governi per riprendere gradualmente i viaggi. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Organizzazione, ha affermato di aver dato ascolto a quanto detto dalla commissione di medici internazionali esperti, che hanno avanzato la richiesta di mettere in atto delle strategie per i viaggi rispettando le misure di sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui